........attendi qualche secondo.

#adessonews ultime notizie, foto, video e approfondimenti su:

cronaca, politica, economia, regioni, mondo, sport, calcio, cultura e tecnologia.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

 

Cedibili le rate residue delle spese per box auto sostenute nel 2020 e 2021 #adessonews #adessonews

Via libera, da parte dell’Agenzia delle Entrate, alla cessione dei crediti di imposta corrispondenti alla detrazione IRPEF “box auto nuovi” per spese sostenute nel 2020 e nel 2021.

La detrazione IRPEF “box auto nuovi” è quella prevista dalla lett. d) dell’art. 16-bis comma 1 del TUIR e spetta nella misura del 50% sulle spese sostenute per la realizzazione di nuovi posti auto, in base a interventi che, dal punto di vista urbanistico, si qualifichino come “nuova costruzione” e non come “ristrutturazione edilizia”, fino a un tetto massimo di spesa agevolata pari a 96.000 euro.

Tale detrazione spetta, peraltro, anche nel caso in cui la persona fisica beneficiaria non affidi in appalto la realizzazione del nuovo posto auto, ma acquisti il nuovo posto auto dall’impresa di costruzione che lo ha previamente realizzato (anche in questo caso la spesa agevolata si commisura alla spesa sostenuta dall’impresa per la realizzazione del nuovo posto auto e non alla spesa sostenuta dalla persona fisica per l’acquisto del nuovo posto auto già realizzato dall’impresa di costruzione cedente).

In sede di prima introduzione dell’art. 121 del DL 34/2020, recante la disciplina delle opzioni per lo sconto sul corrispettivo e per la cessione del credito, con riguardo alla generalità dei bonus edilizi, la detrazione IRPEF “box auto nuovi” ex lett. d) dell’art. 16-bis comma 1 del TUIR era rimasta esclusa dal novero dei bonus edilizi, elencati nel comma 2 dell’art. 121 del DL 34/2020, per i quali tali opzioni diventavano esercitabili con riguardo alle spese sostenute a partire dal 2020.
La L. 234/2021 (legge di bilancio per il 2022) ha però modificato il predetto comma 2 dell’art. 121 del DL 34/2020 al precipuo fine di ricomprendervi anche la detrazione IRPEF “box auto nuovi” ex lett. d) dell’art. 16-bis comma 1 del TUIR.

Come si era avuto modo di evidenziare sin da subito (si veda “Acquisti di box auto optabili dal 2022” del 9 marzo 2022), per via del fatto che il comma 2 dell’art. 121 del DL 34/2020 rimanda alle disposizioni del precedente comma 1, le quali prevedono la possibilità di optare per lo sconto sul corrispettivo o per la cessione del credito con riguardo alle spese sostenute dal 2020 al 2024, la lettura della norma consentiva di ritenere che anche per le spese sostenute per la realizzazione di posti auto nuovi pertinenziali nel 2020 e nel 2021, oltre che, ovviamente, quelle sostenute a decorrere dal 1° gennaio 2022 (data di entrata in vigore della L. 234/2021), fosse possibile esercitare le opzioni di cui all’art. 121 del DL 34/2020, fermo restando che, in assenza di chiarimenti ufficiali, era elevato il rischio che questa impostazione potesse entrare in rotta di collisione con orientamenti meno sistematici e più restrittivi eventualmente adottati dagli uffici.

Tesi confermata dalla circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 19/2022

La circ. Agenzia delle Entrate 27 maggio 2022 n. 19 (§ 2.3) elimina tuttavia questo rischio interpretativo e conferma espressamente la tesi prospettata, laddove afferma che “a decorrere dal 1° gennaio 2022, con riferimento alle detrazioni spettanti per la realizzazione o per l’acquisto di box pertinenziali, nel rispetto delle condizioni stabilite dalla normativa, si ritiene possibile per il contribuente optare:
– per la cessione del credito corrispondente alle rate residue di detrazione non fruite relative agli importi versati a partire dal 2020 o 2021;
– per lo sconto in fattura o per la cessione del credito con riferimento agli importi versati a decorrere dal 2022”.

Attualmente (e, salvo proroghe del termine, fino al prossimo 16 marzo 2023), la cessione “differita” delle rate residue di detrazione IRPEF “box auto nuovi” per spese sostenute nel 2020 può riguardare gli otto decimi della detrazione complessivamente spettante, mentre per spese sostenute nel 2021 può riguardare i nove decimi della detrazione complessivamente spettante.

Source

“https://www.eutekne.info/Sezioni/Art_892920_cedibili_le_rate_residue_delle_spese_per_box_auto_sostenute_nel.aspx”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐
Clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.fincasaweb.eu/news/2022/06/07/cedibili-le-rate-residue-delle-spese-per-box-auto-sostenute-nel-2020-e-2021-adessonews/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

 
Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione richiesta.
Riceverai in tempi celeri una risposta.